A meno di 48 ore dal delicato e difficile impegno in Champions League contro il Barcellona, il Napoli si trova in un momento di caos più totale col probabile addio di Walter Mazzarri che è nell'aria dal fischio finale della gara col Genoa di due giorni fa, terminata sul risultato di 1-1. Secondo quanto appreso dalla redazione di Tuttomercatoweb infatti il presidente partenopeo Aurelio De Laurentis sarebbe vicino all'accordo con Francesco Calzona, ex vice di Maurizio Sarri e Luciano Spalletti ed attuale tecnico della Slovacchia. 

L'allenatore del Napoli Walter Mazzarri
Walter Mazzarri

Calzona ad un passo intanto Mazzarri dirige l'allenamento 

Walter Mazzarri questa mattina si è normalmente presentato per allenare la sua squadra a Castel Volturno data la mancanza di comunicati riguardo un suo esonero, nonostante Calzona sia ormai ad un passo dalla panchina azzurra. L'intesa con l'attuale tecnico della Slovacchia è già stata raggiunta e la Federazione Slovacca ha dato il via libera per lasciare andare il proprio allenatore anche se nelle prossime ore è previsto un nuovo colloquio con De Laurentis da parte del tecnico. 

Se da un lato però la Federazione Slovacca lascerà il proprio allenatore libero di firmare per il Napoli, dall'altro è previsto comunque un rinnovo di contratto con clausola rescissoria per il CT. Il motivo è che la Slovacchia darà il via libera al doppio incarico: nazionale più Napoli. Il tecnico firmerà col club di De Laurentis per soli sei mesi e dunque alla scadenza di questi se le parti vorranno proseguire insieme sarà necessario pagare la clausola.

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/131351875078/conference-venerdi-i-sorteggi-per-gli-ottavi-di-finale

 

 

 

Conference: venerdì i sorteggi per gli ottavi di finale
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti