Foto di Giacomo Morini ©
News

ACF, la proposta di Commisso: valorizzare i giovani italiani

La proposta, presentata durante una riunione con i vertici dei club di Serie A, vuole cambiare la composizione delle rose, spazio ai giovani

La Fiorentina pensa non soltanto al suo futuro ma anche a quello della Serie A. La società gigliata e i suo presidente Rocco Commisso, scrive La Nazione, avrebbe presentato una proposta durante la riunione con i vertici degli altri club di A. La proposta è quella di cambiare la composizione delle rose. Attualmente le compagini sono formate formalmente da 25 giocatori di cui 4 provenienti dal vivaio e 4 cresciuti in Italia. La composizione che proporrebbe il club viola sarebbe quelle di alzare queste due prime categorie a 6 sia per i giovani del vivaio che per quelli cresciuti in Italia e abbassare di conseguenza a 13 gli slot liberi. L'idea è quella  di valorizzare i ragazzi e permettere una crescita sostanziale del campionato italiano dove per molto tempo, soprattutto negli ultimi anni, i giovani sono stati pescati dall'estero.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
ACF, Zurkowski pedina di scambio: anche la Sampdoria su di lui