Rassegna stampa

Ikoné, manca il feeling con la rete

La prestazione del francese poteva essere coronata da almeno un gol

Su Il Tirreno, il giornalista Andrea Bruno Savelli scrive un articolo dove parla della prestazione di Jonathan Ikoné. Questo un estratto:

Soffrire, soffrire, soffrire. Ed appellarsi a tutti i santi conosciuti di qualsiasi credo. Sperando che San Diego Maradona si impossessi del corpo di Ikoné, anche per dieci minuti, basterebbe, sarebbe sufficiente. Invece niente, errori incredibili suoi, poi di Jovic, un’incredibile rovesciata di Mandragora finisce sul palo e se al seicentesimo minuto di recupero percepito dai tifosi Viola non ci mette la manina San Pietro da Terracciano ci portavano ai supplementari. Oggi siamo tutti felici di essere fiorentini. Forza Viola!

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Conference League, occhio ai sorteggi: ACF in seconda fascia. Ecco i pericoli
MANUEL CORDERO
Redattore di FiorentinaUno.com. I miei ambiti sono la storia del calcio e le sue applicazioni sul campo: la tattica. Racconto e osservo cosa accadde e cosa accade.