Italiano (ph. G.Morini)
Italiano (ph. G.Morini)

Secondo quanto raccontato oggi dal Corriere dello Sport, la Lazio e più nello specifico il presidente biancoceleste Claudio Lotito avevano un accordo per portare a Roma l'attuale tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano come nuovo tecnico prima che nella capitale arrivasse Maurizio Sarri. Ecco di seguito perchè l'accordo sarebbe poi saltato.

Il presidente della Lazio Claudio Lotito sugli spalti dell'Olimpico di Roma
Claudio Lotito

Italiano doveva andare alla Lazio? 

Claudio Lotito aveva optato per Vincenzo Italiano come prima scelta per la propria panchina dopo l'addio di Simone Inzaghi in direzione Inter. L'accordo tra l'attuale tecnico della Fiorentina e il numero uno biancoceleste era già stato raggiunto poi però qualcosa andò storto. 

Ciò che fece saltare il banco a quanto pare sarebbe stato l'approdo nella capitale di Josè Mourinho, sponda Roma. A quel punto il presidente Lotito volle rispondere all'investimento fatto dai fratelli Friedkin e contattò Maurizio Sarri al tempo senza contratto. Per questa ragione dunque Italiano fu poi libero di trasferirsi alla Fiorentina.

L'Inter punta Kayode?

La prossima estate l'Inter potrebbe essere costretta a sacrificare un titolare della propria rosa per fare cassa. La scelta potrebbe ricadere sull'esterno olandese Denzel Dumfries con il quale la società milanese fatica da tempo a trovare un accordo per il rinnovo di contratto ad oggi in stallo. Sul giocatore ci sono le attenzioni di tante squadre in Europa di cui molte dalla Premier League. Se dovesse davvero lasciare i nerazzurri il duo formato da Marotta e Ausilio avrebbero già in mente la soluzione che porta alla Fiorentina e nello specifico a Michael Kayode

Il terzino destro la scorsa estate ha vinto la finale degli Europei con l'Italia U19 grazie ad una sua rete e da lì ha cominciato una vera e propria scalata al successo, complice l'infortunio di Dodò che lo ha portato ad essere titolare nella maggior parte delle gare disputate in stagione fino ad oggi dalla Fiorentina. Una trattativa che non pare affatto semplice con la società viola che non ha intenzione di fare sconti a nessuno e per tanto l'Inter potrebbe decidere di utilizzare dei giovani come contropartite tecniche.

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/132157181446/sacchi-viola-possono-avanzare-in-conference-italiano

Conference League, le avversarie della Fiorentina: chi è la più forte?
Genoa-Frosinone, le formazioni ufficiali della gara delle 15

💬 Commenti