Come scrive questa mattina Il Corriere dello Sport-Stadio quella di oggi contro l'Udinese forse sarà per Maxime Lopez l’occasione giusta per scendere in campo per la prima volta dal fischio d'inizio.  

Vincenzo Italiano, dopo la mezz’ora concessagli giovedì a Genk, ci ha riflettuto molto in questi giorni ma ancor prima di effettuare la rifinitura di ieri mattina al Viola Park si è presentato al campo con l’idea ben precisa di far debuttare da titolare in Friuli il centrocampista, peraltro in una gara mai banale e in cui i punti in ballo peseranno come un macigno, nell’ottica della rincorsa dei viola ai primissimi posti della classifica.

La sensazione è che siano bastate davvero poche mosse da parte dell’ex Sassuolo per far breccia nel cuore del tecnico, da sempre amante dei registi di qualità, in grado di dettare i tempi e di rischiare la giocata. 

Una sorta di reminiscenza di quei valori che anche per Italiano erano stati pane quotidiano quando ancora calcava i campi da giocatore.

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Attacco, oggi tocca a voi: Nzola e Beltran...

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi