Italiano (ph. G.Morini)
Italiano (ph. G.Morini)

Vincenzo Italiano è intervenuto ai microfoni di Sport Mediaset al termine della gara vinta ai rigori contro il Bologna.

Italiano

Queste le sue parole

“E' stata davvero una gran bella partita. Intensa, ricca di emozioni. Potevamo chiuderla prima con molte occasioni. E' stata una gara combattuta, entrambe volevamo vincere, è stato uno spettacolo notevole. Faccio i complimenti a Thiago”

“Milan o Atalanta? Il primo anno abbiamo incontrato la Juve senza metterla in difficoltà. Sono forti entrambi, guarderemo la partita e poi la prepareremo”

Conclude così

Sugli attaccanti: “Siamo riusciti a fare questo primo scorcio di stagione con poca presenza con numeri di gol da parte degli attaccanti. Abbiamo margini di miglioramento, i gol degli attaccanti fanno la differenza e mi auguro che da qui in avanti si possa attingere anche da questo. E' chiaro che stiamo lavorando bene sotto tutti gli altri punti di vista, siamo cresciuti difensivamente e ci sono molti uomini che arrivano in zona gol. Ogni tanto qualche gol deve arrivare anche da loro”.

“Con il passare dei minuti siamo venuti fuori, all'inizio loro erano in predominio. Loro avevano giocato venerdì sera, noi invece sabato sera. Ci poteva stare una mancanza sotto l'aspetto dell'intensità ma i ragazzi hanno dato tutto. Il campo non ci ha aiutato, era molto scivoloso”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Napoli-Fiorentina, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Supercoppa italiana
Italiano (S.Stampa): "Partita dura. Gonzalez e Sottil? Forse in Supercoppa. Brekalo e Ikonè.."

💬 Commenti