Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del derby contro il Torino, Max Allegri ha risposto ad alcune domande sulla precedente partita della sua Juventus contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano, nella quale la Viola ha proposto un calcio - a detta di molti - più propositivo di quello dei Bianconeri. Queste le parole di Allegri

Allegri risponde alle critiche ai suoi riguardo a Juventus-Fiorentina

Fiorentina più bella di noi la settimana scorsa? Fino al 65esimo non avevano mai tirato in porta, e il primo vero tiro è arrivato intorno al 72esimo. Detto ciò, c'è sempre da migliorare nella gestione della palla, questo sicuramente. Venivamo da un periodo difficile e sapevamo dell'importanza della partita, ed è normale che, dopo un primo tempo con quattro gol, di cui tre annullati, possano subentrare preoccupazioni. Detto ciò, le critiche le accetto, e credo che vadano accettare soprattutto quando ben fatte, con logica. 

Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus
Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus

Trevisani durissimo contro la Juventus di Max Allegri

La Juventus, nonostante non abbia le coppe, gioca come se avesse ogni settimana l'impegno infrasettimanale. Nei minuti finali, ha sempre un calo fisico notevolissimo: contro la Fiorentina, nel secondo tempo, è praticamente sparita dal campo, e ricordiamoci che la Fiorentina avevano giocato contro l'Atalanta mercoledì sera in Coppa Italia. La Juventus è mio avviso in una condizione fisica davvero pessima, e giocando così non puoi costruire niente di buono. 

Bargiggia esalta il gioco della Fiorentina e critica la Juventus

Il secondo tempo della Juventus è stato veramente inguardabile: si è difesa come una provinciale, il pareggio sarebbe stato probabilmente il risultato più giusto. Io alla lunga preferisco chiaramente veder giocare la Fiorentina rispetto alla Juventus di Allegri. Veramente brutto il secondo tempo, e a me fa male vedere questa continua staffetta tra Chiesa e Yildiz: non so come faccia Chiesa a non infastidirsi, per non dire incazzarsi, ogni volta che lo cambia soltanto per non farli giocare insieme

Belotti in gol contro il Brugge: può conquistarsi la Fiorentina?
Calciomercato, Kayode nel mirino di una big italiana per la prossima estate

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi