Foto ACF Fiorentina
Foto ACF Fiorentina

L'ex dirigente della Fiorentina, Fabrizio Lucchesi, è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno per parlare della Fiorentina e di Barone.

"La sua figura? Una gestione "padronale". Una persona che faceva capo a tutto. Così Joe Barone organizzava la Fiorentina. Diciamo una maniera un po' antica, visto che.."

Oggi le squadre di calcio sono aziende dove l'area tecnico sportivo è una parte importante. Poi ci sono tantissime altre componenti che alla Fiorentina venivano gestite da Joe Barone. La sua figura? Una gestione "padronale". Una persona che faceva capo a tutto. Così Joe Barone organizzava la Fiorentina. Diciamo una maniera un po' antica, visto che adesso sono nate nuove figure. Paragone con Boniperti? Lui pensava molto alla parte sportiva. Oggi il modello è quello di gestire tanti manager insieme. 

Pradé

“Pradè è una persona preparata. Io punterei tutto su di lui, insieme a Nicolas Burdisso. O Commisso ritrova..”

Pradè? Abbiamo avuto molte esperienze con me. Lui è un uomo di calcio prestato all'azienda. Barone era il contrario. Pradè è una persona preparata. Io punterei tutto su di lui, insieme a Nicolas Burdisso. Futuro? O Commisso ritrova una figura centrale o crea un castello manageriale. Non dimentichiamo che Firenze è una città complicata, lo stesso Barone ha avuto problemi ad entrare in sintonia con i fiorentini

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Sottil o Ikoné, chi ha deluso di più? I due giocatori al radar
Il nuovo assetto societario della Fiorentina e le parole di Commisso: il comunicato

💬 Commenti