Foto di Giacomo Morini ©
News

Fiorentina, Mercato ed Europa: tutto in due giorni

Oggi giorno importante per la chiusura di Barak e indirizzare l'acquisto di Bajrami; domani invece bisogna centrare l'Europa

"Crocevia, bivio, settimana decisiva. Modi di dire spesso abusati eppure, analizzando il momento della Fiorentina, stavolta è davvero così. 

Da domani, a giovedì primo settembre. Dal Twente, alla chiusura del mercato. Sette giorni nei quali i viola si giocano (almeno) mezza stagione e che potrebbero cambiare il volto della squadra". 

Questo il commento del Corriere Fiorentino in merito ai prossimi giorni di fuoco per i viola, un incipit che serve per parlare sia della sfida del Gorish Vest stadium sia del mercato, le cui trame verranno chiarite anche dall'eventuale passaggio del turno.

 Il Corriere prova anche a cimentarsi in una formazione tipo per domani, con Terracciano in porta, difesa con Venuti e Biraghi esterni, in mezzo assieme a Milenkovic dovrebbe tornare Igor, mentre in mezzo al campo Amrabat e Duncan daranno il cambio a Mandragora e Maleh. Dubbi in attacco, coi ballottaggi sulle fasce (Sottil e Nico Gonzalez in vantaggio) e per il ruolo di centravanti (Cabral pare in vantaggio su Jovic).

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Mercato, il Torino affonda per due viola