News

Galeone critica la Juventus: "Scelte incomprensibili. Scudetto? No"

Queste le parole dell'ex allenatore

In intervista esclusiva a Libero, Giovanni Galeone punzecchia la Juventus:

"Dici a Max: vieni, impostiamo un programma a lungo termine e poi gli vendi i ventenni De Ligt e Kulusevski e prendi dei trentenni? Non si fa così. Voto alla dirigenza? Basso. Ha fatto scelte incomprensibili. Se la famiglia Agnelli ti richiama dopo averti cacciato, è l’ammissione di aver commesso l’errore. La Juve ha troppi giocatori che suonano spartiti differenti. Non c’è musicalità, quando Cuadrado accelera Rabiot frena. Manca ritmo. Max al Milan proponeva un calcio migliore. Detto questo, deve fare di più. Se la Juve può puntare allo scudetto? No".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Fallani: "Modulo scolastico e prevedibile. Non capisco perché Torreira sia sempre a Firenze"
MANUEL CORDERO
Redattore di FiorentinaUno.com. I miei ambiti sono la storia del calcio e le sue applicazioni sul campo: la tattica. Racconto e osservo cosa accadde e cosa accade.