News

Ex obiettivo viola, Mammana: "Periodo buio della mia vita, stavo per buttarmi sotto ad un treno e suicidarmi"

L'ex obiettivo viola, neo acquisto del River, ha parlato di un periodo buio della sua vita

Emanuel Mammana, ex obiettivo viola, sta passando in questa finestra di mercato al River Plate dal Sochi. Il difensore argentino ha rilasciato delle dichiarazioni toccanti ai microfoni del portale Olé, in merito ad un periodo buio della sua vita. Emanuel, infatti, ha perso i genitori, ed ha attraversato un periodo molto negativo, in cui, una volta, stava per commettere un atto suicida. Ecco le dichiarazioni integrali riportate da goal.com: 

"Tutti quelli a cui è capitato di perdere i genitori sanno quanto sia dura. Stavo per suicidarmi, stavo per fare una cosa folle. Stavo per andare ad allenarmi, ma dopo due mesi non volevo saperne più niente. Sono andato a prendere il treno e quando ho visto che stava arrivando stavo per buttarmi. Una signora, vedendomi, mi ha afferrato per il collo della maglietta e mi ha sbattuto contro il muro. Non so chi sia quella persona ma la ringrazio dal profondo del mio cuore. Oggi ho la mia famiglia e i miei figli. I miei genitori non avrebbero voluto questo. Il River mi ha aiutato. Ho capito quanto fortemente mi avevano voluto e che non potevo permettermi di buttare via tutto per la mia tristezza. Dovevo realizzare il sogno di mio padre: voleva che arrivassi in prima squadra al River". 

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Ufficiale, Coutinho è un nuovo giocatore dell'Aston Villa