News

Palomino, l'Atalanta non ci sta: chiede controanalisi dell'antidoping

Con un comunicato a renderlo noto ufficialmente è stata la stessa Atalanta che, vista la positività all'antidoping di Palomino, vorrà nuove analisi

Due giorni fa è emersa la positività di José Luis Palomino ad un test antidoping, in particolare alla sostanza “Clostebol Metabolita”.

Pochi istanti fa, invece, la Dea ha emesso un comunicato ufficiale in cui rende nota la volontà del giocatore di richiedere le controanalisi:

"Atalanta BC comunica che il proprio tesserato Josè Luis Palomino richiederà le controanalisi del campione B e la documentazione analitica dei campioni prelevati.

Si ritiene doveroso, vista la delicatezza della vicenda, di comune accordo con il calciatore ed i legali, di invitare al massimo rispetto della privacy della Famiglia Palomino che in questi giorni si sente particolarmente affranta da una vicenda che la sta profondamente segnando non solo dal lato professionale, ma anche umano.

Rimane forte, alla luce degli accertamenti in corso, il fermo convincimento che si possa dimostrare l’estraneità del calciatore alla vicenda".

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Ex obiettivi, Grillitsch ancora senza squadra cambia agente