News

EX VIOLA, Cerci: "I viola giocano con ritmo. Nico? Dovrà essere continuo"

29.09.2021 18:45

L'ormai ex attaccante Alessio Cerci ha parlato da Coverciano, in occasione del Premio Nereo Rocco: "Ora mi sto godendo i figli, mi hanno visto poco negli ultimi anni. In futuro qualcosa farò ma non continuerò a giocare".

Stupito dalla Fiorentina?
"Stanno facendo un grande campionato. Li ho visti dal vivo con l'Inter, alla fine hanno perso ma possono essere protagonisti perché l'allenatore li fa giocare molto bene, con ritmo".

Cosa ne pensa di Gonzalez?
"Ha tecnica, uno-contro-uno ed è dinamico. Dovrà essere continuo".

Che margini ha Vlahovic?
"È un crack, ha senso del gol, grinta, cattiveria, tutto. È l'attaccante del futuro: di così giovani e forti ne ho visti pochi".

Callejon può tornare a rendere?
"Lo scorso anno aveva meno fiducia, sappiamo che a volte gli allenatori determinano il rendimento dei giocatori. Quest'anno ha più spazio e sta facendo bene, sarà utile alla Fiorentina".

Che si porta dietro di Firenze?
"Bei ricordi, anche se è stato odio e amore. Poi vivo qui per ora".

Commenti

SARRI: "Lega Serie A impazzita: due partite in 61 ore è fuori dal mondo"
CHAMPIONS, Le formazioni di Atalanta-Young Boys