Foto IG Jovic
News

Hallfreðson: "Amrabat? Aspettatelo e vedrete. Jovic invece..."

Ai microfoni di Radio Bruno Toscana è stato intervistato l'ex Udinese Emil Hallfreðson, in passato compagno di squadra sia di Mandragora che di Gollini

Dai microfoni di Radio Bruno Toscana sono arrivate alcune parole da parte del calciatore Emil Hallfreðson, compagno di squadra in passato sia di Pierluigi Gollini che di Rolando Mandragora: il primo accostato alla Fiorentina da tempo, il secondo già ai campini di Viale Manfredo Fanti:

Vincenzo Italiano? Ha fatto un grande lavoro. Lui e Pradè hanno fatto un lavoro splendido insieme. E sono contento per la Fiorentina: merita l'Europa”.

Amrabat invece di Torreira? Lui è forte. Io l'ho visto a Verona ed ha fatto una grande stagione: potrà fare vedere le sue qualità”.

Mandragora? Pradè lo conosce molto bene da Udine. E' un ragazzo splendido ed un giocatore molto forte. Alla Fiorentina farà la differenza”.

Gollini? Era giovane quando eravamo compagni, non posso dire altro se non che sia un bravissimo ragazzo. Ha fatto bene all'Atalanta, al Tottenham".

Jovic? Ha avuto poco spazio al Real Madrid, ma non si sa mai. Potrebbe ancora esplodere o fare fatica: è una scommessa”.

Conference League? Secondo me può lottarci. La Fiorentina è una squadra forte e se è in giornata può competere in questa competizione”.

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Schira: "Jovic? Un capolavoro della Fiorentina. C'è una novità su Milenkovic"