Quarta (ph. G.Morini)
Quarta (ph. G.Morini)

Lucas Martínez Quarta, come tanti compagni e colleghi prima di lui, ha voluto scrivere un messaggio molto toccante in segno di dolore e affetto nei confronti di Joe Barone, deceduto a Milano nelle scorse ore. Questo il post Instagram di Quarta su Barone

Lucas Martínez Quarta esulta con la Fiorentina
Lucas Martínez Quarta esulta con la Fiorentina

Lucas Martínez Quarta ricorda con commozione Joe Barone

Caro Joe, ancora non ci credo e non trovo le parole. Ci hai lasciato presto. Hai lasciato la tua Fiorentina, solo voglio ringraziarti per tutto quello che hai fatto per me e la mia famiglia in questi anni. Mi hai portato qua, hai creduto in me, anche nei momenti più difficili e solo noi due lo sappiamo. Sei stato un padre per tutti noi, ci hai sempre difeso di tutto e di tutti, perché eravamo una famiglia, come dicevi sempre. Ti ricorderemo col sorriso, come ogni volta che vedevi la mia famiglia e scherzavi con loro. Joe, riposa in pace, noi faremo di tutto per portare la Fiorentina in alto, come sognavi. Ci proveremo Joe, per te. Ci mancherai, ma sarai sempre nel nostro cuore e al nostro fianco ogni volta che scenderemo in campo. Non ti dimenticheremo mai. Grazie di tutto. Grande abbraccio al cielo

Biraghi ricorda Barone sui social: ecco il testo del messaggio

Ciao Joe, anche tu purtroppo come Davide mi avete fatto questo brutto scherzo di andarvene via senza salutarmi! Io non riesco a capacitarmi come questa vita quanto bella possa essere così crudele e tagliente. Faccio fatica a trovare le parole o meglio sarebbero troppe per salutarti come meriti, ma ti voglio solo ricordare come ci siamo conosciuti io e te, due caratteri duri, forti e schietti che al primo impatto si scontrano come due treni in corsa, ma che con la lealtà che ci contraddistingue alla fine viaggiano nella stessa direzione, contro tutto e tutti! Negli ultimi anni il nostro rapporto era diventato talmente forte che ci facevamo scudo uno con l'altro contro le moltissime critiche che abbiamo subito io e te! Sei stato un amico, un fratello maggiore o un padre non so, una persona centrale da quando ti conosco! Uno dei pochissimi che sei stato sempre al mio fianco e non ti vergognavi a dirlo! Per questo ti dico che la promessa che ci siamo fatti io non la dimentico. E mi raccomando non dimenticarla neanche tu e dammi la forza da lassù di portarla avanti! Io e te sappiamo! Ti voglio bene e farò di tutto per portare avanti e far avverare i sogni che avevi tu per la nostra Fiorentina! Per me e la squadra è stato un duro colpo, poi senza neanche avvisarci che te ne andavi! Ma ti perdoniamo perché tutto quello che hai fatto per noi sarà irripagabile per la vita! Ti saluto adesso che devo portare avanti la nostra missione! Ciao Joe. Il tuo capitano.

Quanta qualità a destra per la Fiorentina, chi è più forte tra Kayode e Dodo?
Belotti: "Barone una bellissima persona, mi ha accolto al meglio"

💬 Commenti