Serie A TIM
Serie A TIM

Oltre al danno, la beffa: la Lega Serie A - tramite la figura del Giudice Sportivo - ha scelto di multare la Fiorentina perché i suoi sostenitori, durante il match contro il Bologna allo stadio Renato Dall'Ara, hanno ripetutamente lanciato fumogeni e petardi che hanno creato disordine e scompiglio all'interno dell'impianto. 

Il comunicato della Lega

Questa la nota ufficiale sulla cifra che la Fiorentina dovrà versare nelle casse federali per gli eventi di ieri sera: "Ammenda di € 6.000,00: alla Soc. FIORENTINA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato alcuni petardi ed alcuni fumogeni nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS."

Tifosi della Curva Fiesole che espongono uno striscione
Tifosi della Curva Fiesole che espongono uno striscione

Sia Bologna che Fiorentina hanno infranto le regole

Oltre alla Fiorentina, anche il Bologna è stato multato per lo stesso motivo: "Il Giudice sportivo, premesso che in occasione della gara disputata nel corso del recupero della seconda giornata di ritorno sostenitori delle Società Bologna e Fiorentina hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma
3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala) […] delibera […] Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. BOLOGNA per avere suoi sostenitori,nel corso della gara, lanciato alcuni petardi nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS." Le due società, dunque, sono chiamate a saldare la multa e invitare i propri supporter a non ripetere più simili episodi. 

Zaccagni, ecco l'altro club che prepara l'assalto per giugno
Fiorentina in flessione mentale, Italiano si affida a Bonaventura, Gonzalez ed Arthur

💬 Commenti