Stadio Franchi
Stadio Franchi

Lo stadio Franchi vede finalmente il cambiamento in atto: dopo mesi di attesa, è arrivato il via libera per i lavori di restauro e rifacimento dell'impianto sportivo che ospita le gare interne della Fiorentina

La nota del Comune di Firenze

Questo l'estratto del comunicato: "Sono iniziati oggi i lavori per la rimozione del vecchio tabellone in Curva Ferrovia. Si tratta del primo intervento del progetto per il restyling dello Stadio Artemio Franchi. Si prevede di concludere questa fase dei lavori propedeutici entro metà marzo, dopo di che inizieranno i lavori del corpo principale dell’appalto stadio, affidato a Cobar spa e Sac spa.
Il Comune di Firenze ha avviato questi lavori volutamente sottotono - senza alcun annuncio, incontro media o evento ufficiale - per rispetto della tragedia di via Mariti. Il sindaco si recherà sul cantiere dello Stadio Franchi nei prossimi giorni."

Le prime manovre di lavoro allo stadio Franchi
Le prime manovre di lavoro allo stadio Franchi

Le parole dell’assessore Guccione sull’inizio dei lavori

“L'accordo modificativo della convenzione del gennaio 2010 prevedeva per esigenze dell'amministrazione la consegna della Curva Ferrovia a dicembre 2023. Lo stesso prevedeva la riconsegna dei Campini da parte della Fiorentina il 31 luglio 2023. Per esigenze di ACF Fiorentina i Campini sono stati utilizzati fino al 31 ottobre 2023 e quindi l'Amministrazione ha chiesto un aumento rispetto al corrispettivo. Per un'esigenza dell'Amministrazione Comunale non è stato necessario riprendere in consegna la Curva Ferrovia alla data del 27 dicembre 2023. L'inizio dei lavori entro dicembre 2023 era previsto nel finanziamento Pnrr che è stato tolto all'Amministrazione Comunale a gara in corso a maggio 2023 causando l'impossibilità di assegnazione dei lavori per assenza di offerte [...] Ad oggi i finanziamenti prevedono la consegna dei lavori entro marzo 2024 e l'Amministrazione ha attivato nuove procedure coerentemente a tali obblighi. Per questo l'Amministrazione non ha avviato i lavori prima e non ha quindi ritenuto di assumersi, senza lavori, gli oneri di una porzione di stadio".

Fiorentina, per ora un 2024 disastroso, oggi settima, a sette punti dal quarto posto
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti