Ranieri
Ranieri

Luca Ranieri, difensore della Fiorentina, ha preso parola in conferenza stampa insieme al mister Vincenzo Italiano.

ranieri

Queste le sue parole

“All'andata abbiamo visto uno dei pochi primi tempi sbagliati da noi. Sicuramente sarà una gara diversa ripartendo da quel secondo tempo e da Roma. Siamo convinti di poter vincere, non vediamo l'ora di giocare. Il labiale verso Paredes con la Roma? Cose di campo, rimangono lì. Firenze ci è sempre vicina, sia in casa sia fuori, dobbiamo dare tanto ai nostri tifosi perché tanto ci viene dato da loro. A lungo a Firenze? Sono tornato due estati fa a Firenze, ero il primo a sapere di non essere in condizioni di poter dare una mano fisicamente e mentalmente”.

La rivincita a Firenze: “Piano piano mi sono costruito il mio spazio e ora sono felice di poter giocare qua. Al futuro non penso, penso solo alla Fiorentina. Tifosi dell'Ujpest con noi? L'avevo letto, ma non lo sapevo. Lo stadio sarà pieno di gente, ma abbiamo giocato in casa di Sivasspor, Lech Poznan, Basilea, siamo abituati. E poi ci saranno tanti fiorentini”.

Conclude così

“Rispetto a due anni fa? Sono cresciuto tanto, devo molto a Italiano e al suo staff che non mi hanno mai lasciato da parte. Ora ci stiamo prendendo tante piccole soddisfazioni”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Calciomercato Fiorentina: esterno difensivo definitivamente individuato, il nome e le cifre
Ranieri (Sky): "Non vediamo l'ora di scendere in campo. Rispetto all'andata.."

💬 Commenti