Rassegna stampa

Bernardeschi, il giustiziere che non ti aspetti

Il giocatore arriva da anni travagliati che fra infortuni e continui cambi di panchina non lo hanno esaltato secondo le sue caratteristiche. Il gol di ieri è stata una liberazione per lui e la Juventus

La Gazzetta dello Sport accende i riflettori sull'altro ex di Juventus-Fiorentina, Federico Bernardeschi. È l'ex che oggi fa meno rumere di ieri, né fischiatissimo né più tanto odiatissimo, riporta la rosea, a permettere alla Juventus di giocarsi l'ennesima finale. Ha lasciato la Fiorentina nel 2017 prima di essere raggiunto da Chiesa e Vlahovic, e ieri ha messo nei guai la Viola con un sinistro che ha spezzato le gambe ai giocatori della viola dopo la mezz'ora.

A Firenze è cresciuto ma alla Juventus è diventato uomo passando attraverso tante difficoltà. Ha convissuto a lungo con la pubalgia e ha faticato a ritrovare ritmo e condizione, in più ha il contratto in scadenza e la Juventus, per ora, non ha presentato alcuna offerta di rinnovo, nemmeno al ribasso.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Dragowski, PaperDrago decide la sfida dello Juventus Stadium