Gilardino
Gilardino

Alberto Gilardino, ex attaccante della Fiorentina e attualmente tecnico del Genoa, potrebbe essere il successore di Vincenzo Italiano sulla panchina viola. 

Gilardino, dal Genoa alla Fiorentina

Nonostante questo, però su Il Secolo XIX, si legge che il club ligure sta stringendo sul rinnovo contrattuale del tecnico. L'appuntamento per discutere i termini dello stesso è fissato subito dopo Pasqua, ma nel frattempo la Fiorentina e il Monza, sempre stando a quanto riporta il quotidiano genovese, si sono già interessati a lui, viste le probabili uscite di Italiano per la viola e di Palladino per la squadra brianzola. 

ll futuro di Italiano

Stando ad alcune indiscrezioni è possibile che l'attuale tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano, possa sedere sulla panchina del Torino. La seguente ipotesi è stata presentata da giornalisti vicini all'ambiente granata, tra questi Fabrizio Turco, penna de La Repubblica. Ecco cosa ha detto a tuttomercatoweb.com.

Italiano al posto di Juric

Italiano e Juric in conferenza stampa


Juric? È facile che si debba ripartire di nuovo da zero, infatti vedo difficile il rinnovo non solo per un discorso scadenza quanto perché c'è una significativa lontananza tra presidenza e allenatore. Futuro? Si era parlato anche di Tudor ma è sbarcato alla Lazio, in questo momento direi Gattuso o Vanoli. E attenzione a Italiano, con il divorzio già annunciato dalla Fiorentina si inserisce anche lui

Nella giornata di ieri, anche il direttore di Sportitalia, Michele Criscitiello ha commentato nel suo editoriale la notizia data in settimana sull'addio di Italiano alla viola.

ll futuro del tecnico della Fiorentina

La Fiorentina di Rocco Commisso e Vincenzo Italiano, nel frattempo, hanno deciso giustamente di salutarsi a fine stagione. Sabato, su Sportitalia, vi abbiamo anticipato questa notizia che sembra giusta per entrambi. Bisogna sapersi incontrare ma bisogna essere bravi a capire quando una storia finisce senza trascinarla. Ora, sia la Fiorentina che Italiano, hanno un unico grande obiettivo. Finire bene in campionato e provare a vincere la Coppa mancata un anno fa. Hanno fatto un gran bel percorso insieme ma è giusto dirsi addio. Italiano ha già qualcosa che bolle in pentola mentre la Fiorentina non può permettersi di ripartire da un allenatore che non è carico mentalmente. Italiano è pronto per il grande salto e se lo merita.

Gol dalla difesa, la Fiorentina come il Leverkusen al top dell'Europa
Spalletti: "Acerbi mi ha detto che non si è trattato di razzismo, ma..."

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi