Foto Giacomo Morini
News

Crisi Fiorentina, non è colpa del 4-3-3: ma cambiare modulo significherebbe molto

Cambiare modulo per dare un segnale forte a tutta la squadra e all'ambiente per uscire dalla crisi nera della Fiorentina

Il mister della Fiorentina, Vincenzo Italiano, sta attraversando il periodo più nero da quando è alla guida della viola. Quello che gli viene contestato e criticato è il gioco che esprime la propria squadra. 

Lo stesso gioco che l'anno scorso aveva permesso a una città e al tecnico siciliano di raggiungere il picco della propria carriere cavalcando palcoscenici a cui il club merita di competere.

Il modulo delle fortuna dell'allenatore è sempre stato il 4-3-3: il modulo che gli ha dato modo di scalare le categorie, ma anche lo stesso modulo che oggi ha mandato in crisi nera la Fiorentina.

Sia chiaro, se la squadra è diventato lenta e prevedibile non è colpa dello schieramento tattico sicuramente, ma per il mister cambiare modulo significherebbe tanto a livello di impulsi per i calciatori e l'ambiente. Purtroppo convincere un mister a farlo è davvero complicato.

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Fiorentina, bisogna rialzare la Bara(k)cca