Vittorio Feltri (ph. screenshot YouTube)
Vittorio Feltri (ph. screenshot YouTube)

In questi ultimi giorni sta facendo molto discutere sui giornali e tv, la lotta legale che ha intrapeso Margherita Agnelli (figlia di Gianni) contro i suoi tre figli, per l'eredità di famiglia lasciata da Gianni Agnelli e Marella Caracciolo. Margherita aveva firmato un accordo in base al quale rinunciava a parte dell’eredità del padre e quella futura della madre, dietro però un sostanzioso corrispettivo.

Il giornalista e direttore editoriale del quotidiano “Il Giornale”, Vittorio Feltri, sulla sua rubrica “La stanza di Feltri”, ha voluto dire la sua opinione, mettendo a confronto la vicenda, con la separazione tra Chiara Ferragni e Fedez, avvenuta la scorsa settimana. 

Margherita Agnelli intervistata
Margherita Agnelli 

Vittorio Feltri, le sue parole

"Che noia, che barba, che barba, che noia! La soap opera Beautiful è molto più avvincente di questa minestrina su cui si sono concentrati i giornali. Persino la separazione Ferragni-Fedez è più stimolante degli affari giudiziari degli Agnelli in guerra tra loro. Si dice "parenti serpenti" e gli Agnelli(ni) non fanno eccezione nonostante il casato blasonato e il cognome ingannevole, in quanto rimanda con il pensiero a miti e mansuete bestiole. 

Poi il giudizio sull'intera vicenda:

"La famiglia Agnelli ha perso eleganza, classe, prestigio per effetto di questa battaglia legale, che ne ha messo in risalto vizi, difetti, meschinità. Sono lontani i tempi in cui l'Avvocato dava lezioni di stile e noi, comuni mortali, prendevamo appunti. Chi sa come commenterebbe egli questo patetico e provinciale spettacolino offerto da figlia e nipoti”.

LEGGI ANCHE: Ex Viola, Chiesa in crisi: la Juventus valuta la cessione

Beltran: "Io vicino all'Italia: mi chiamò anche Mancini, ma alla fine..."
Ritorni su Kayode: "Partita strepitosa, la maglia della Fiorentina è una seconda pelle per lui"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi