Italiano (ph. G.Morini)
Italiano (ph. G.Morini)

Il giornalista e tifoso viola Alessandro Bocci ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla delicata fase che il club gigliato sta vivendo attualmente. Il giornalista, ai microfoni di Radio Bruno Toscana, ha commentato la scorsa competizione contro il Bologna e ha espresso i suoi punti di vista in merito alla condotta di Vincenzo Italiano.
 

Italiano

 



Le dichiarazioni di Alessandro Bocci sulla situazione della Fiorentina

 



Di seguito il commento che Alessandro Bocci ha rilasciato ai microfoni di Radio Bruno Toscana. In merito alla gara contro il Bologna il giornalista ha dichiarato: “La Fiorentina non è in forma in questo momento. Attualmente la squadra non sta bene e questo ormai è un elemento che si vede benissimo in campo. Il Bologna invece mercoledì era una squadra indomabile, compatta, con il suo obiettivo fisso in testa e capace di trasmettere un entusiasmo molto forte”.
Per quanto concerne, invece, la situazione in casa viola e la condotta di Vincenzo Italiano, Alessandro Bocci ha affermato: “Un dato è certo: chiudere bene la stagione è anche nell'interesse di Italiano”. Ha poi aggiunto: “Alla dirigenza della società viola attribuisco la colpa di non aver acquistato un esterno all'inizio della stagione di calciomercato. Mandando, in tal modo, la squadra in campo per oltre un mese con soltanto un'alternativa in quello specifico ruolo. Basti pensare che attualmente l'Atalanta o lo stesso Bologna sono realtà del tutto diverse. La Fiorentina, in ogni caso, vanta comunque un numero maggiore di punti rispetto all'anno scorso. Chiudere in maniera discreta la stagione è inoltre negli interessi sia di Commisso che di Italiano”.

Ferrara: "Il frigo è pieno ma non c'è la corrente"
Cappellini: "Tutti i reparti della Fiorentina sono in deficit"

💬 Commenti