News

Bucciantini: "Non si segna, ma ora non è la Fiorentina di mese fa"

Marco Bucciantini ha analizzato la sconfitta di ieri della Fiorentina con la Lazio

11.10.2022 21:20

L'analisi di Marco Bucciantini sulla partita persa dalla Fiorentina contro la Lazio. Le dichiarazioni al Pentasport di Radio Bruno: “La Fiorentina è una squadra che non segna, il problema è sempre il solito. Ieri in avvio ha giocato una partita che ricordava la squadra dello scorso anno. Ieri i ragazzi di Italiano hanno avuto tante occasioni limpide nel primo tempo, la Lazio poi quello che sa fare lo fa in modo splendido, arriva davanti con giocatori che la porta la vedono e hanno tutto. Nico ieri è entrato un po' spaventato, Barak l'ho visto confuso. La Fiorentina ha attaccato bene, poi il problema è che facciamo errori anche quando siamo schierati, contro le grandi squadre poi non è una sorpresa se finiscono 4-0. Ci sono lacune mentali di alcuni giocatori, ieri è una partita in cui se vai in vantaggio ti gonfi di entusiasmo e questo non è accaduto. Ieri la squadra è arrivata al tiro 16 volte da dentro l'area su 25 tiri totali ed è un dato clamoroso, come si fa però a non andare in vantaggio dopo venti minuti giocati in quel modo? La partita sarebbe cambiata e la difesa della Lazio avrebbe perso qualche certezza. Jovic? Lui non va abbandonato e lui non deve abbandonarci. Si può anche aspettare il mercato, ma la Fiorentina dopo Vlahovic è rimasta fregata. Ha cambiato 4-5 attaccanti dopo di lui senza certezze”

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Champions, Milan in dieci rosso a Tomori e Chelsea avanti 2 a 0