Ivan Zazzaroni (ph. screenshot YouTube)
Ivan Zazzaroni (ph. screenshot YouTube)

Ieri sera durante la puntata domenicale di "Pressing" in onda su Italia 1, si è parlato di VAR, ormai diventato oggetto di polemica giornaliero per quanto riguarda il mondo del calcio.

A riguardo c'è stato un confronto molto accesso tra Ivan Zazzaroni e Fabrizio Biasin, con i direttore del “Corriere dello Sport” che ha preso le parti della Juventus.

Zazzaroni-Biasin, confronto accesso

"Si dice che la Juve ha sempre avuto favori arbitrali, ma curiosamente da quando c'è il VAR, introdotto anche per fermare la Juve ricordiamocelo..."

Parole che non sono piaciute al giornalista di “Libero”: 

"Ma cosa stai dicendo? Possiamo far passare un discorso del genere, è una cosa seria?".

Te lo posso garantire, ci sono stati anche discorsi politici" rincara la dose Zazzaroni, scatenando però la reazione del collega:

"Quindi il VAR è stato introdotto per fermare la Juventus".

 Il direttore del quotidiano romano alza i toni della discussione: 

"Ho detto questo? Ho detto 'anche per questo'. Zio cantante, va che non capisci una min.... Ho detto: anche. Tra i vari elementi per cui è stato introdotto c'è stato anche questo elementino. Ne dico di stron.... ma non sempre"

E Biasin

"Così fai peggio dei social che prima hai criticato, stai dicendo una cosa bellissima per il mondo del calcio. Bravissimo".

A quel punto il conduttore Massimo Callegari richiama tutti all'ordine, con Zazzaroni che si scusa: "Mi scuso, ma quando perdo la testa non ci riesco...".

Ivan Zazzaroni

Ivan Zazzaroni
Il direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni

 

Mencucci: la Fiorentina lo esclude da cena al Viola Park
Fiorentina fondamentale per il quinto posto in Champions

💬 Commenti