Foto di Giacomo Morini ©
News

Vitale: "Torreira? Io sto con la società, anche se secondo me lui..."

Ai microfoni di Radio Bruno Toscana è intervenuto l'ex DS Pino Vitale sulla stagione passata della Fiorentina, Lucas Torreira e non solo

Sulla stagione appena trascorsa dalla Fiorentina, sulla questione Lucas Torreira e non solo è intervenuto l'ex DS Pino Vitale ai microfoni di Radio Bruno Toscana:

Bilancio stagione della Fiorentina? Nonostante qualche scivolone, è stata una buona stagione. Prendiamo il buono, facciamo applausi alla società e che ora si migliori solo per la prossima stagione”.

Conference League? Trasferte di notte, partite di giovedì… Ci vuole una rosa buona, con 22 e qualche buon Primavera da inserire. Avere 27 giocatori circa è difficile per un allenatore perché quattro o cinque devi lasciarli sempre fuori. Affrontare una coppa ti dà più partite da disputare, ma è bello così. Sperando vadano il più avanti possibile”. 

Odriozola e Torreira? Io sposo l'opinione dei dirigente della Fiorentina. Io non sono mai tenero, specialmente con Barone, ma sposo la loro teoria. L'Arsenal vuole 15 milioni ma io aspetto perché loro non lo vogliono. Se io mi metto d'accordo con il giocatore, cosa non avvenuta, io aspettavo con calma. Lui sarebbe tornato a Londra e poi lo avremmo aspettato dopo a Firenze. Non so cosa sia successo con il procuratore, onestamente. Su Vlahovic aveva ragione il presidente. Su Torreira non lo so. Deve essere cambiato qualcosa. Se il presidente dall'America dice che c'è stato qualcosa ed il giocatore non si è comportato bene cambiando delle cose, le cose cambiano ovviamente. Non credo trovino accordi entro il 31 maggio, ma secondo me non scappa”.

Zurkowski e Asllani? L'Empoli ha diversi giocatori giovani interessanti, anche Parisi”.

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Mercato Fiorentina, idea scambio Kouame-Gollini: il punto