Rassegna stampa

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi

Questi i titoli principali delle maggiori testate sportive

19.02.2022 08:00

Ecco le prime pagine di: Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport, Tutto Sport e Quotidiano sportivo 

Prima Pagina La Gazzetta dello Sport 19/02/2022

La Gazzetta dello Sport in apertura si concentra sul derby di ieri terminato con un pareggio ma che ha visto un Torino più propositivo rispetto ad una Juventus spenta; nel taglio alto invece si parla di un Atalanta mezza americana visto che il club nerazzurro aspetta l'ufficialità per essere acquistata da un fondo a stelle e strisce; taglio basso invece si parla di Cioffi che vuole la salvezza, formula 1 e Berrettini.

Prima Pagina Corriere dello Sport 19/02/2022

Il Corriere dello Sport apre con un Vlahovic poco incisivo nel derby di ieri, nell'articolo di spalla invece Mourinho chiama all'Olimpico i tifosi giallorossi e parla del futuro di Zaniolo; nel taglio basso invece si parla di Atalanta visto che il club resterà a Percassi ma sarà di proprietà anche di un fondo americano; inoltre si parla anche di F1 con Mercedes e Ferrari in pista per preparare la stagione.

 

Prima Pagina Tuttosport 19/02/2022

Il Tuttosport apre con il derby Juventus-Torino finito 1-1 facendo emergere la crescita dei granata e il calo dei bianconeri di questo weekend; negli articoli di spalla invece troviamo un Pioli impegnato a superare il pericolo Salernitana, Marotta che si lega ancor più all'Inter fino al 2025, e mercassi che promette un Atalanta più forte con l'arrivo di un fondo americano. 

 

Prima Pagina QS Sport 19/02/2022

Il Quotidiano Sportivo apre con un Vlahovic poco incisivo ieri nel derby e addirittura sostituito nel secondo pareggio consecutivo dei bianconeri, nel taglio medio diversi argomenti come la pallavolo le olimpiadi e l'impegno del Milan stasera a Salerno; nel taglio basso invece un articolo sulla Fiorentina e su 5 buoni motivi per ri-battere l'Atalanta.

 

 

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Dragowski, domani tocca a lui