Sottil
Sottil

Riccardo Galli, giornalista, è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno per parlare della Fiorentina e dei tanti temi di mercato.

Galli

Queste le sue parole

“Zaccagni? Di nomi ce ne sono e ce ne saranno tanti, a volte il colpo c'è e si tiene nascosto fino a un certo punto. Italiano ha parlato chiaramente di terzino ed esterno, mi aspetto che venga ascoltato. È difficile circoscrivere il tipo di investimento, di solito a gennaio non dipende solo da chi compra, ma al tempo stesso si deve essere pronti a scommettere su qualcuno che possa creare la giusta concorrenza interna, non solo qualcuno che faccia numero come accaduto varie volte in passato”.

Conclude così

“Cessioni? Il fatto che proprio gli esterni, ruolo su cui Italiano conta molto, siano quelli che hanno deluso di più è strano. L'indiziato, confermo, è Brekalo, anche se non è solo lui che ha reso sotto le attese. Ma non escludo sorprese. Secondo me Sottil rimane, ma vi dico che ha, avrebbe, molto mercato. Su Ikoné non si può pensare di far mercato a gennaio perché lo si farebbe a rimessa, ci vorrebbe un incastro di scambio”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Napoli-Fiorentina, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Supercoppa italiana
Fiorentina-Torino, probabili formazioni: Ancora Beltran, pronti Barak e Sottil

💬 Commenti