Danilo Iervolino, presidente della Salernitana, ha parlato, in conferenza stampa, di una vera e propria rivoluzione nel mercato di gennaio. 

 Ecco le sue parole:

“Non mi sembra che la campagna acquisti possa aver generato un disvalore, è chi è rimasto che ha deluso tanto. I problemi si annidano in un ambiente lacerato. Molti calciatori vogliono andare via, non amano la Salernitana. Sono qui, ma vorrebbero stare altrove. Abbiamo salari altissimi, cartellini costosi e loro hanno disatteso tutti gli impegni. È con loro che dobbiamo lavorare, sono loro che devono assumersi le responsabilità. Se non hanno gioia sappiano che questa rischia di essere la tomba di molti giocatori. Avrò un pugno durissimo con tanti di loro. A gennaio manderò via chi non vuole restare. D'ora in poi prenderemo soltanto gente che ha una voglia matta di stare a Salerno, di amare questi colori e di rendersi disponibili sempre. Qui c'è chi viene sostituito e si lagna. Un tutti contro tutti fatto di alibi e questo è un grande problema.”

salernitana

Leggi anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/366031572486/ferencvaros-fiorentina-un-punto-per-essere-primi-nel-girone?et

Ferencvaros-Fiorentina, un punto per essere primi nel girone
Ferencvaros-Fiorentina, ecco le possibili formazioni

💬 Commenti