Amrabat
Amrabat

Il ritorno di Amrabat alla Fiorentina ormai è una certezza. L'avventura del marocchino al Manchester United è giunta al capolinea, il riscatto a 20 milioni più 5 di bonus è soltanto una mera utopia. 

A giugno dunque rientrerà a Firenze, ma il suo sarà solo un breve passaggio. Il contratto col club viola scade nel 2025 e la sensazione è che per 15-18 milioni possa essere ceduto”, scrive Tuttosport

Amrabat, nel suo futuro c'è la Juventus?

Per quanto riguarda Amrabat, la sua avventura al Manchester United è stata finora al di sotto delle aspettative, tanto che i Red Devils non appaiono intenzionati a riscattarlo per 20 milioni più 5 di bonus.

I suoi nuovi agenti (SEG Group) l’hanno proposto nelle scorse ore a Milan e Juventus, che ci starebbero pensando. 

In casa bianconera, in particolare, c’è un suo estimatore di vecchia data: quel Giuntoli che aveva cercato in tutti i modi di portarlo al Napoli, quando ancora militava nel Verona

Occhio al possibile ritorno di fiamma, insomma, anche perché i rapporti tra Juventus e Fiorentina sono molto buoni e, a Firenze, c’è Arthur a cui non dispiacerebbe proseguire l’avventura in Toscana.

Arthur

Possibile scambio Amrabat-Arthur

Pradè ha già comunicato al regista brasiliano di non essere intenzionato a esercitare il riscatto per 20 milioni: l’ipotesi di uno scambio potrebbe diventare d’attualità per risolvere in un colpo solo i problemi in uscita di entrambe le società

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa. 

Belotti in gol contro il Brugge: può conquistarsi la Fiorentina?
Fiorentina, quanti infortuni! Lo scenario è da thriller: e gli impegni non aiutano

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi