News

Commisso, e la voglia di fare lo stadio

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha ribadito il desiderio di voler fare lo stadio e di come i tempi italiani siano strazianti

Rocco Commisso ieri è tornato a confrontarsi con la stampa dopo tre mesi dall'ultima volta. La Nazione si concentra soprattutto sul tema stadio: "Se mi piace il nuovo Franchi? Basta che me lo facciano fare" ha risposto il numero uno viola, che poi ha ripetuto il suo mantra, "I soldi non sono un problema", aggiungendo però che non è disposto a tirar fuori nemmeno un penny in caso non fosse dato alla società viola non abbia ampio controllo dello spazio di lavoro, citando poi gli esempi virtuosi di Atalanta e Juventus

Il quotidiano fiorentino approfitta delle dichiarazioni di Commisso per fare un punto sullo stato dell'arte della ristrutturazione: anche il sindaco Dario Nardella ha parlato del progetto, dicendo di non essere preoccupato dall'aumento dei prezzi delle materie prime. Nei prossimi giorni, probabilmente tra una settimana e mezzo, ci sarà un decisivo incontro tra il presidente della Fiorentina ed il numero uno della città, mentre la prossima settimana dovrebbe essere  assegnato il contratto al Gruppo Arup per il progetto definitivo che dovrà essere consegnato a gennaio (tempi strettissimi, sottolinea la Nazione).

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Fiorentina, Commisso rimprovera Spalletti e calma i tifosi viola