Antognoni FOTO IG UFFICIALE
News

Antognoni: "Castrovilli? Ci vuole pazienza e cautela, Amrabat è la sorpresa"

L'ex dirigente viola Giancarlo Antognoni ha parlato alla presentazione del libro di Roberto Davide Papini

L'ex dirigente viola Giancarlo Antognoni ha parlato ai media presenti, alla presentazione del libro di Roberto Davide Papini "Il grande libro dei quiz della storia della Fiorentina". Queste le sue parole :

Sui giocatori viola al Mondiale: "Ho seguito la Serbia: non mi sono piaciute alcune scelte dell'allenatore tipo quella di lasciare fuori Vlahovic. Milenkovic è andato un po' in difficoltà nell'ultima partita perché non è stato abbastanza in sintonia con i compagni sul fuorigioco. Amrabat è la sorpresa, sta giocando bene. Il Marocco è una buona squadra".

Su Castrovilli: "E' giusto ricominciare piano piano. Non è facile, va reinserito gradualmente. E' dura psicologicamente, la voglia di rientrare sarà sicuramente tanta, ma non bisogna affrettare. Ci vuole pazienza e credo che l'abbia acquisita. Anche io personalmente vorrei rivedere quel numero 10 in campo".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Roggi: "Casto, Sottil e Gonzalez sono elementi importantissimi, spero rientrino presto"