Foto IG @dario_nardella
News

Franchi, Nardella assicura: "Dal 2023 partono i cantieri. Vlahovic? Sono con la società"

Ai taccuini di Leggo il sindaco di Firenze Dario Nardella fornisce alcuni aggiornamenti circa i lavori di restyling del Franchi, con un appunto su Dusan Vlahovic

Lo stadio “Artemio Franchi” di Firenze comincerà ad essere riqualificato dal 2023. A ribadirlo ai taccuini di Leggo nel corso di un'intervista è stato lo stesso sindaco di Firenze Dario Nardella, ma non solo. Il primo cittadino si è anche schierato al fianco della Fiorentina sulla spinosa situazione di mercato circa la punta serba Dusan Vlahovic:

A quando il nuovo Franchi? Il progetto che si aggiudicherà il restyling dell’Artemio Franchi verrà svelato all’inizio di marzo. La Giuria internazionale verrà infatti dal 2 al 4 marzo a Firenze e dirà chi ha vinto tra le 8 idee progettuali in gara”.

Se ci giocherà Vlahovic? La cosa mi fa arrabbiare parecchio. Sono dalla parte del presidente Commisso e della società, contro i procuratori e tutti coloro che avvelenano la passione dei tifosi. La Fiorentina ha fatto bene la sua parte, Vlahovic avrebbe dovuto valutare e accettare certe proposte che pure gli sono state fatte. Invece solo “niet”. Brutto così, trovo offensiva tutta la vicenda: le storie d’amore nel calcio sembra non crescano più”.

Dove giocherà nel frattempo la Fiorentina? Eh, spero si possa restare a Firenze anche durante i lavori. Altrimenti dovremo andare altrove. Presto il Comune e la società si incontreranno, dal 2023 si parte con il cantiere. La squadra merita di stare in Europa”.

LEGGI ANCHE: Dagli USA, la Fiorentina ha ribadito a Vlahovic di volerlo vendere subito, ma lui...

LEGGI ANCHE: Commisso: “ In Italia nessuno è come me. Alla Juventus in America gli avrebbero fatto causa. Il Franchi? È la cosa più schifosa mai inventata“

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Giudice Sportivo, nessuna squalifica per Bonucci: solo una multa