Luciano Ligabue cantava niente paura, e forse per il match di questa sera è la camicia perfetta per lo stile di gioco di Italiano e della Fiorentina che questa sera all'Olimpico giocherà non solo contro la banda di Mourinho, ma anche contro l'Olimpico intero.

Dove tutto è nato

La Fiorentina torna a Roma dove, quasi due anni e mezzo fa, è iniziato il percorso di Vincenzo Italiano con i colori viola. Da quel momento in poi la squadra ha cambiato pelle ed ambizioni. In caso di vittoria la Fiorentina si ritroverebbe da sola in quarta posizione. Come riportato nell'edizione odierna del Corriere Fiorentino, i viola sono pronti per questo difficilissimo test. La Roma infatti nelle ultime quattro partite ha ottenuto tre vittorie e un pareggio.

Contro tutti

Per questa sera lo Stadio Olimpico ancora una volta sarà tutto esaurito. Alla Fiorentina servirà soprattutto grande attenzione difensiva per arginare una delle coppie d'attacco migliori del campionato, ovvero Dybala-Lukaku. Riguardo alla formazione, torna titolare Bonaventura mentre partirà quasi sicuramente dalla panchina Nico. In avanti ballottaggio tra Nzola e Beltran per un posto dal primo minuto.

italiano
Roma-Fiorentina, le statistiche e i precedenti tra le due squadre
Nico Gonzalez, questa sera ci sarà: ma non giocherà titolare

💬 Commenti