Foto IG @lorenzolucca17
Editoriale

Ind. F1, per Lucca si profila il salto in A: la Fiorentina c'è, ma davanti...

Per il centravanti del Pisa Lorenzo Lucca sarebbe già pronto il trasferimento a gennaio in Serie A, ma la realtà recita tutt'altro copione

Il giovane talento italiano Lorenzo Lucca , in forza al Pisa Sporting Club , sta facendo molto parlare di sé (e bene) negli ambienti più caldi della Serie A. Infatti, il classe 2000 sta letteralmente dominando la stagione corrente della Serie B con, ad oggi , 6 gol e 2 assist in 17 presenze . E lo potrà continuare a fare, senza nessun tipo si intralcio, sino a giugno 2022 .

Secondo quanto raccolto, infatti, dalla nostra redazione di FiorentinaUno.com , per la punta centrale non ci sarà nessun tipo di trasferimento programmato a gennaio 2022. Il club nerazzurro non vorrà affatto privarsi anzitempo della propria punta di diamante, nonostante nelle ultime ore siano rimbalzate , a più riprese, voci di mercato secondo cui un trasferimento a gennaio del ragazzo sarebbe stata cosa più che imminente. 

Ogni tipo di discorso con altre realtà italiane (e non) dovrà, dunque, avere luogo soltanto a fine stagione. E la Fiorentina , da sempre interessata ed in prima linea, non sarebbe al momento in vantaggio per l'ingaggio del centravanti: né per il mese corrente di gennaio, né tantomeno per giugno 2022.

Ad oggi, infatti, il Milan sarebbe il club in netto vantaggio per potersi appropriare delle prestazioni sportive del ragazzo, a discapito di tutte le altre concorrenti: viola inclusi. Ciononostante, i rossoneri dovranno avere molta pazienza e congelare ogni tipo di discorso aperto con il giovane piemontese in vista della prossima finestra di mercato estiva: sempre che i viola non tirino fuori l'asso dalla manica in zona Cesarini.

LEGGI ANCHE: Ikoné in conferenza stampa: “Sono qui per rilanciarmi. Mbappé mi ha detto che... Pronto per giocare subito”

LEGGI ANCHE: Barone-Pradè in conferenza stampa: "Quanta concorrenza per Ikoné! Vlahovic? Che chiarisca la sua posizione"

Commenti

Vlahovic, una squadra inglese sta provando a convincere il serbo per l'estate: ecco di chi si tratta
Ceccarini: "Scamacca resta il preferito per il futuro. Riguardo il vice Vlahovic..."