Ieri sera si è disputato Milan-Fiorentina terminata con il punteggio di 1-0 in favore dei rossoneri. A prendere la scena del post partita però non è tanto quello che hanno fatto i calciatori in campo ma l'arbitraggio, ecco la moviola.

Arbitraggio da sufficienza?

Secondo quanto scrive il quotidiano La Gazzetta dello Sport, Di Bello non da bocciare. Il giornale però evidenzia due situazioni dubbie che continuano a tenere banco anche il giorno dopo del match portandosi con se qualche polemica di moviola.

parisi

I due episodi

Ecco a voi la moviola dei due episodi: il primo riguarda il penalty per i rossoneri; il pallone passa, Theo Hernandez prende vantaggio e riceve uno spintone da Parisi e dunque poteva starci il cartellino rosso. La seconda riguarda il rigore non assegnato ai Viola per mani di Loftus-Cheek su tiro di Sottil: decisione che lascia diversi dubbi perché il braccio, pur andando in direzione del corpo, è molto largo. 

Pradè (Mixed): "Invece di salire un gradino scendiamo. Dominiamo e.."
Fiorentina, due volti opposti: l'attacco e la difesa

💬 Commenti