Foto ACF
News

Iori (DAZN): "Italiano? Si notava già contro l'Espanyol. Cabral con lui..."

Ai microfoni di Radio Toscana è intervenuto il telecronista di DAZN Alessandro Iori, sulla Fiorentina di Vincenzo Italiano e sulla crescita di Arthur Cabral

Sulla corsa all'Europa della Fiorentina e sul lavoro più che determinante messo in atto da mister Vincenzo Italiano è intervenuto ai microfoni di Radio Toscana il telecronista DAZN Alessandro Iori. In particolare, Iori ha analizzato quanto sia importante il suddetto lavoro dell'allenatore viola per il futuro di Arthur Cabral:

Fiorentina di Italiano? Un'idea chiarissima di gioco, aggressività e voglia di proporre gioco a prescindere dall'avversario. Quando commentai l'amichevole prestagionale contro l'Espanyol intravidi già qualcosa del genere. Dopo la partenza di Vlahovic adesso la Fiorentina porta più uomini in area di rigore e fa prestazioni eccellenti come quella di domenica al Diego Armando Maradona”.

Corsa scudetto? Ha senso relativamente guardare il calendario. Nel nostro calcio c'è da registrare un'evidente crescita da questo punto di vista. Pensare che l'Inter abbia già i tre punti contro il Bologna è un errore, per esempio. Nessuno vuole fare brutte figure in questo campionato. Specialmente a fine stagione. E' un campionato estremamente aperto”.

Fiorentina sarà arbitro di questo scudetto? Nessuno può avere serenità affrontando alcun avversario quando le partite risultano decisive. E' un cammino che mette pressione a chi non può avere più margini d'errore. Si pensava che le posizioni fossero già definite al giro di boa del campionato. Invece le posizioni sono stravolte. C'è stata anche una sorta di rinascita della Juventus che, se avesse almeno pareggiato contro l'Inter, sarebbe ancora in lotta scudetto”.

Cabral? Non potendo trovare un nuovo Vlahovic per tempi e limiti economici, la Fiorentina ha fatto una scelta di prospettiva assolutamente oculata. Lui ha qualità tecniche e fisiche interessanti, ma va messo nelle giuste condizioni tecnico-tattiche. E con Vincenzo Italiano questo sarà fatto senz'altro, è l'allenatore giusto per valorizzarlo”.

LEGGI ANCHE: Esclusiva F1 - Colasanto: "Commisso ha ragione. DV-Juve? Serie A mai ad armi pari"

LEGGI ANCHE: Adani: "Primo gol di ACF è un capolavoro. Subito in verticale? A ca***e"

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Impallomeni: "Fiorentina in Champions? Ecco cosa deve fare per arrivarci"