News

Brambati: "L'Inter sappia che ACF non è una squadra da..."

Ai microfoni di TMW Radio è intervenuto l'ex calciatore, oggi procuratore, Massimo Brambati su quello che sarà Inter-Fiorentina, ma non solo

E' intervenuto ai microfoni di TMW Radio l'ex calciatore, oggi procuratore, Massimo Brambati. Tra le varie dichiarazioni rilasciate, Brambati ha anche analizzato quella che sarà Inter-Fiorentina in programma questo sabato alle ore 18:

"Inter-Fiorentina decisiva per il sogno scudetto dei nerazzurri? Non sono decisive ma importantissime, non solo per la classifica ma dal punto di vista psicologico. Un risultato negativo per una di queste squadre può avere degli strascichi. L'Inter ha una partita delicata, d'ora in avanti rischi sempre. Un mezzo passo falso può condizionarti. Andare alla sosta con un risultato negativo o positivo cambia tanto. Il Napoli, se vince, è lì. La Fiorentina non è una squadra facile da incontrare e i nerazzurri lo sanno. Per la Roma è importante per la piazza, per la Lazio invece per la classifica, perché deve guardare avanti. Alla penultima avrà la Juve, occhio. Se vince il derby va a insidiare il quarto posto".

LEGGI ANCHE: Ind. F1, ci sono ancora tagliandi per sett. ospiti S. Siro

LEGGI ANCHE: Italiano: "Inter? Dovremo farci trovare pronti, ecco cosa faremo"

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Ufficiale, Larrondo rescinde con l'Audax dopo soli 19 giorni