News

Conceicao, allenatore sotto shock: colpito il figlio dopo la sconfitta di ieri

Dopo la pesante sconfitta interna del Porto contro il Bruges valida per la seconda giornata di Champions, l'allenatore è stato vittima di un bruttissimo episodio

Bruttissimo episodio al termine della partita di ieri sera tra Porto e Bruges, valida per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Il pubblico di casa non ha reagito per niente bene al pesante ko casalingo contro la formazione belga, impostasi col risultato di 4-0, e a farne le spese è stato l'allenatore Sergio Conceiçao

Come ricostruisce il quotidiano Record, l'autovettura, sulla quale si trovava a bordo al momento di abbandonare il Do Dragao, è stata oggetto di una fitta sassaiola da parte di alcuni teppisti che ha sfondato un finestrino.

 

A bordo si trovavano anche la moglie e i due figli: uno di 22, l'altro di appena 7 anni; uno dei quali è rimasto ferito. Il tecnico è stato descritto visibilmente sotto shock dopo l'accaduto, ma nella mattinata odierna ha regolarmente diretto la seduta di allenamento prevista dal programma.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Jovic: "Non ho detto che segnerò sicuramente..."