Rassegna stampa

Europa, ecco quanto guadagna la Fiorentina in caso di qualificazione

L'ultima sfida di campionato della Fiorentina determina l'accesso alla zona Europa della stessa, un fattore da tenere in considerazione specie a livello economico

Con la qualificazione alla zona Europa la Fiorentina guadagnerebbe un introito economico per nulla indifferente. I viola affronteranno la Juventus questo sabato alle ore 20.45 al Franchi per determinare, con un occhio alla Roma, se sarà Europa League o Conference League.

E' questo un aspetto altrettanto importante perché, oltre all'importanza della competizione, cambiano anche gli eventuali introiti economici da incassare. Su questo fa il punto l'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio, secondo il quale la Fiorentina in base alla qualificazione eventualmente ottenuta guadagnerebbe una cifra tra i 15 ed i 20 milioni di euro.

Tuttavia, il piazzamento finale in campionato fa oscillare sensibilmente queste cifre. Se i viola, infatti, dovessero raggiungere l'Europa League tra accesso alla competizione (3,6 milioni di euro che potrebbero salire a 7 milioni in caso di percorso felice nei gironi ed accesso ai sedicesimi), diritti tv in Italia (7,7 milioni di euro circa),, market pool, incassi al botteghino ed eventuale vittoria della coppa guadagnerebbero intorno ai 15 milioni di euro circa.

Discorso diverso per la Conference League. Con la partecipazione alla competizione (2,9 milioni di euro), diritti tv in Italia (5,6 milioni di euro) e tutto il resto la Fiorentina guadagnerebbe di meno rispetto all'EL.

LEGGI ANCHE: Dal CS, Odriozola ancora in gruppo: contro la Juventus lui o Venuti?

LEGGI ANCHE: Biglietti Fio-Juv: chiarezza su modalità di vendita, tessere del tifoso e cambio nominativi

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Fiorentina-Juventus, è ballottaggio a centrocampo: scelta coraggiosa?