Delio Rossi
Delio Rossi

L'ex allenatore della Fiorentina Delio Rossi ha parlato ai microfoni di Radio Bruno analizzando l'attualità in casa gigliata e soffermandosi su alcuni singoli.

 

L'opinione

 

“Senz'altro si può fare un minimo di bilancio, e per quel che si è visto la Fiorentina può lottare per rientrare nelle prime quattro. E' meno attrezzata, ma con il gioco può competere. Magari sperando che le altre restino a lungo nelle coppe... La Fiorentina può vincere e perdere contro chiunque, anche le altre faticano, avrà la meglio la squadra che riuscirà ad essere più omogenea. Bonaventura? Ci sono due categorie, quelli bravi e quelli meno bravi, lui fa parte della prima. C'è chi invece illude, ma dopo un po' torna nell'anonimato. Beltran? Penso meriti delle attenuanti, parla un'altra lingua, viene dall'altra parte del mondo e da un altro tipo di calcio diversamente da Nzola. E' giovane e sta dando segni di risveglio, possiamo vedere i lati positivi. Contro il Parma? Penso che anche i rincalzi della Fiorentina siano in grado di battere il Parma. Nico Gonzalez? Tecnico, veloce, ha strappi e salta l'uomo creando superiorità e pericoli. Molti di questi giocatori sono altalenanti, lui è continuo”.

Fiorentina-Parma : Ecco dove vederla in TV e Streaming
Bucchioni:"Nzola va recuperato, l'ho visto diverso, Maxime Lopez in crescita"

💬 Commenti