News

Fiorentina: 50 anni fa il debutto in viola di Antognoni

A Verona l'Unico 10 inziò la sua storia d'amore con Firenze

Stadio “Bentegodi” di Verona, 15 ottobre 1972. La Fiorentina di Liedholm va di scena contro i gialloblù padroni di casa. E il Barone, decide di puntare su un giovane della Primavera: si chiama Giancarlo Antognoni e da quel giorno, per Firenze, diventerà l'Unico 10.

Una storia d'amore che dura da mezzo secolo, quella tra Antognoni, umbro di Marsciano, e la Fiorentina, che Antonio racconta sulle pagine de La Nazione, a 50 anni dal suo debutto. Una storia d'amore lunga, intensa, passionale e a tratti travagliata. Ma pur sempre una storia d'amore. Che dura ancora oggi. 

Per la Viola ha rischiato la vita, Antonio, e non ha mai ceduto alle sirene delle grandi d'Italia. Ha vinto poco, rispetto al talento, ma non gli è mai interessato perchè “L'amore dei tifosi viola e di Firenze mi hanno sempre ripagato. Avrei preferito vincere lo Scudetto con la Fiorentina che il Mondiale”.

Felici Nozze d'Oro, Unico 10.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Terracciano: "Per la Fiorentina darei tutto"