Nardella (ph. Fiorentinauno)
Nardella (ph. Fiorentinauno)

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella, in occasione di un'iniziativa del Comune, durante il suo intervento è tornato ad esprimersi sulla questione dello Stadio Franchi. Come precedentemente riportato, in particolare, il Sindaco ha rilasciato alcuni commenti in merito ai rapporti che attualmente vigono con la società viola. In risposta alle dichiarazioni che il Presidente della squadra Rocco Commisso e il dirigente sportivo Joe Barone hanno rilasciato nei giorni scorsi, il Sindaco Dario Nardella ha espresso soddisfazione per il riconoscimento che la società viola ha rivelato per le recenti decisioni adottate dal consiglio comunale.

 

Nardella su Commisso

 

 

 



Le dichiarazioni di Dario Nardella sul Franchi
 


Di seguito le dichiarazioni del Sindaco di Firenze Dario Nardella riportate dall'Agenzia stampa Italpress: “Personalmente ritengo che il lavoro della nostra giunta abbia conferito una grande svolta al tema dei lavori al Franchi. La preoccupazione che nutrivano i tifosi, la società e la città risiedeva innanzitutto nel coinciliare i lavori con le partite della Fiorentina. Di fronte a queste perplessità ci siamo impegnati per dare dare una risposta. Mi ritengo contento che il presidente Rocco Commisso abbia riconosciuto questo risultato che abbiamo raggiunto. La nostra giunta, come sempre, lavora unicamente per fare gli interessi della città, del quartiere, dei tifosi. Aggiungo che l'inizio dei lavori è imminente. Quanto ho dichiarato in sede di conferenza stampa non va interpretato come un semplice auspicio. Al contrario, è un impegno che noi tutti ci assumiamo, sia sul versante delle tempistiche che a livello di capienza per quanto concerne la struttura del Franchi”.

 

 

Galbiati: "Contro il Bologna meglio Bonaventura invece di Beltran"
Sorrentino: "Belotti è la ciliegina sulla torta di Italiano"

💬 Commenti