Faraoni (ph. acffiorentina.com)
Faraoni (ph. acffiorentina.com)

La partita tra Fiorentina e Udinese ha regalato sicuramente spettacolo e grandi emozioni ai circa 25mila spettatori che hanno occupato gli spalti dell'Artemio Franchi. I friulani sono andati 2 volte in vantaggio e sono stati altrettante volte raggiunti dalla Viola di Italiano. 

Primo tempo a forti tinte bianconere

La prima frazione ha visto la Fiorentina in netta difficoltà di fronte a una squadra molto fisica e ben organizzata difensivamente come quella messa in campo da Cioffi, capace di passare subito in vantaggio con la sgasata di Lovric che, imbeccato da Lucca, trafigge un incolpevole Terracciano. Il portiere, nel corso del primo tempo, ha più volte salvato i suoi con interventi precisi. 

Terracciano
Pietro Terracciano

Nella ripresa, la reazione Viola

Decisivo l'ingresso del nuovo acquisto Faraoni, che con una pennellata d'autore accomoda sulla testa di Beltrán per l'1-1 momentaneo. Ospiti di nuovo avanti con il destro incrociato di Thauvin su cross basso di uno scatenato Lovric ma M'bala Nzola rimette le cose in parità dagli 11 metri per il definitivo 2-2. Fiorentina che rallenta la sua corsa Champions, non approfittando della sconfitta del Bologna.

Napoli-Fiorentina, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Supercoppa italiana
Italiano (DAZN): "Primo tempo? Ecco cosa non ha funzionato. Su Faraoni e Sulla Supercoppa.."

💬 Commenti