News

Italiano: "Coppa Italia ancora lontana, pensiamo al campionato"

Vincenzo Italiano ha parlato alla rubrica settimanale della Fiorentina, al suo portale ufficiale. Ecco le sue parole

Ai microfoni di Fiorentina Weekly, ai canali ufficiali di ACF, è intervenuto Vincenzo Italiano. Ecco le sue dichiarazioni: 

Semifinale di Coppa Italia e lotta all'Europa?

Il ritorno di Coppa è ancora lontano. Siamo concentrati sul campionato; nelle ultime partite abbiamo ottenuto pochi punti e dovremo fare meglio. Le prestazioni sono ottime e propositive, ma dobbiamo tornare a vincere le partite. 

Obiettivo punti in campionato?

In questo momento non ci poniamo limiti: se la squadra continua ad esprimersi così può vincere tante partite. Se facciamo meglio anche sotto porta possiamo fare meglio, anche in termini di gol. L'idea generale era di confermare quanto fatto nel girone d'andata, e lo stiamo facendo. Vedo una squadra in crescita, molto di più rispetto al girone d'andata. La squadra si esprime bene con chiunque, ha spesso in mano il pallino del gioco. Possiamo ancora migliorare.

Vincenzo Italiano giocherebbe in questa Fiorentina?

Magari, magari. Purtroppo (ride n.d.r.) ho deciso di dirigere questa Fiorentina e di prendermi soddisfazioni dalla panchina. Mi sarei divertito molto con questa Fiorentina, con questi attaccanti, questi terzini e questi esterni. 

Cabral, Ikonè e Gonzalez possono giocare insieme? 

Sì, abbiamo coppie in tutti i reparti, e la competitività si alza. Siamo tutti stimolati durante la settimana, e chi lavora bene, chi merita la maglia, mette in difficoltà le mie scelte. Può accadere tutto nelle scelte: abbiamo il ballottaggio Cabral/Piatek ed abbiamo cinque esterni: alziamo sempre l'asticella.

Coro preferito della Fiesole?

Viola Alè (canta n.d.r.). Quando parte questo coro sento qualche brivido.

Oltre al Milenkovic calciatore, conosce il Milenkovic uomo?

Non saprei niente, altrimenti lo spedisco subito in tribuna (ride n.d.r.). Fuori dal campo so poco, m'interessa il campo e come i giocatori si allenano. 

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Milenkovic: "Tanta rabbia sportiva dopo la Coppa Italia. I risultati..."