Nardella e Commisso
Nardella e Commisso

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella questo pomeriggio a margine di un evento all’Auditorium di Sant’Apollonia, ha commentato la situazione relativa al restyling dello Stadio Franchi. Queste le sue parole riportate da Ansa.it:

"Ieri ho parlato col ministro Abodi a cui ho inviato una lettera, con la quale chiediamo il supporto del ministero.Anche perché il progetto del nuovo Franchi può essere il primo caso concreto di attuazione della nuova norma che porta proprio il nome di Abodi sulla realizzazione di progetti di stadi col contributo delle società di calcio”.

 

Nardella

 

Ancora il Sindaco di Firenze

 

"Possiamo essere il primo caso in Italia, penso si tratti di una sana ambizione". Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, a margine di un'iniziativa in città.
    "Con la Fiorentina ci incontreremo per proseguire il lavoro già avviato - ha aggiunto -. Credo che una partnership tra le istituzioni pubbliche, il Comune proprietario e la società di calcio sia un modello convincente, come del resto abbiamo visto nelle migliori esperienze italiane e in molte esperienze europee. Del resto questo è l'auspicio portato avanti da più parti, noi compresi e quindi proseguiremo con convenzione nella concretizzazione di questa disponibilità della Fiorentina grazie anche all'apporto tecnico-legale che sono certo ci verrà assicurato dal ministero dello Sport". Per Nardella "la discesa in campo della Fiorentina darebbe ancora più solidità del progetto di gestione dello stadio. Rappresenta una risposta a chi ha sempre detto che non fosse possibile conciliare l'impegno pubblico col contributo delle società di calcio. Confido che questo lavoro della task force agevoli la doverosa collaborazione istituzionale tra Comune e governo".

Dove vedere Fiorentina-Genk, streaming gratis e diretta TV8 o Sky?
Fiorentina Femminile, tutte le convocate con le nazionali

💬 Commenti