Il capitano della Fiorentina, Cristiano Biraghi, ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel prepartita di Milan e Fiorentina, sfida che avrà inizio tra pochi minuti sul campo dello stadio di San Siro. Il giocatore viola ha parlato anche di Davide Astori, il calciatore gigliato scomparso nel 2018 per un arresto cardiaco e ancora molto spesso ricordato sia nelle partite e sia negli eventi legati alla Fiorentina.

 Ecco le sue parole:

 "Astori? E' la partita che sentiva maggiormente, si percepiva. Sono contento che ci sia la famiglia, così la rivedo".

Il gigliato ha poi affermato:

“Davanti ci muoviamo bene e il gol lo troviamo, ma fino a qui sono mancati i gol dei nostri centravanti. La colpa non è loro, si impegnano al massimo, ma forse è proprio nostra, che li serviamo male. Dobbiamo migliorare sicuramente in questo aspetto.”

Astori

Potrebbe interessarti anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/294225088006/barone-franchi-vogliamo-sederci-al-tavolo-con-comune-e-governo?et

LIVE F1 | Milan-Fiorentina 1-0: La decide Theo, triplice fischio
Nardella: "L'apertura di Barone è un dato importante”

💬 Commenti