News

Aquilani: "Toci fondamentale per noi. Milan? I ragazzi sono andati oltre le loro forze fisiche"

Queste le parole del tecnico della Fiorentina Primavera

Dopo la partita col Milan ha parlato ai microfoni del club viola e dei media presenti mister Alberto Aquilani. Queste le dichiarazioni del tecnico della viola:

“Sempre bello vincere. Avevamo davanti una squadra forte. I ragazzi sono andati oltre le loro forze fisiche. Giocare ogni due giorni per ragazzi così giovani non è facile. La nostra è una squadra che qualcosa, dentro soprattutto. Ho trovato ragazzi che hanno spirito di appartenenza. Vedo un bel gruppo che deve crescere e maturare. Kayode? E' forte nell'uno contro uno e non deve perdere questa sua caratteristica. Ma deve migliorare sotto altri aspetti. Attacco? Devono stare tranquilli e non avere ansia di fare gol. Toci? Per noi è fondamentale anche senza palla. Per me può fare ancora meglio, spero, però, che questo gol lo rassereni. Berti? Sono contento. E' un centrocampista abile a toccare il pallone. Arriva in gruppo forte e sa quello che io voglio. Deve abbassare la testa e lavorare. Martinelli? Forte. Non mi interessa che sia 2006. Sta lavorando bene e sta facendo bene. Deve continuare e stare sul pezzo. Migliorare giorno, dopo giorno. Tecnica? Non è sufficiente. I ragazzi devono capire che ci sono momenti della partita in cui bisogna soffrire e tirare fuori il lato più pratico”.

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Piatek: "Ricordo con la Fiorentina le partite all'Arechi: stadio fantastico"
MANUEL CORDERO
Redattore di FiorentinaUno.com. I miei ambiti sono la storia del calcio e le sue applicazioni sul campo: la tattica. Racconto e osservo cosa accadde e cosa accade.