Nzola
Nzola

Questo pomeriggio la Fiorentina è pronta ad affrontare l'Hellas Verona dell'ex Baroni. Sarà di nuovo una viola che cambia pelle e formazione rispetto al match di giovedì scorso, sottolinea stamani il Corriere dello Sport - Stadio. Perché se su Nico Gonzalez non sono arrivate affatto buone notizie, diverso è il discorso per Sottil e Bonaventura, che sono rientrati in gruppo già venerdì. Non saranno al 100 per cento ma farne a meno è impossibile, anche perché a centrocampo toccherà probabilmente di nuovo a Maxime Lopez e Mandragora, mentre in difesa torneranno Martinez Quarta e Biraghi. Davanti toccherà di nuovo a Nzola, che cerca di ritrovare la via del gol che gli manca in A dal 2 ottobre scorso.

Le probabili formazioni

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martínez Quarta, Biraghi; López, Arthur; Ikoné, Bonaventura, Sottil; Nzola. All. Italiano

HELLAS VERONA (4-3-2-1): Montipò; Tchatchoua, Hien, Amione, Terracciano; Folorunsho, Suslov, Serdar; Ngonge, Lazovic; Henry. All. Baroni

 

maxime
Calciomercato Fiorentina: tre nomi in lizza per sostituire Nico Gonzalez, uno su tutti
Nico, si pensava peggio: dall'America arriva l'hydroworx

💬 Commenti