News

Lotito: "Non avremmo il pienone nemmeno con i biglietti gratis"

Ai microfoni della radio ufficiale della Lazio ha così parlato il Presidente biancoceleste Claudio Lotito

Sulle polemiche delle ultime settimane mosse dai tifosi della Lazio circa i prezzi maggiorati delle partite casalinghe della Lazio è così intervenuto ai microfoni della radio ufficiale del club Lazio Style Channel il Presidente biancoceleste Claudio Lotito:

“Io sono il punching-ball della tifoseria, mi fa piacere almeno sanno con chi sfogarsi. Dovrebbero essere contenti, la Lazio è l'unica che non ha cambiato proprietà, vedi Roma, Milan e Inter. C'è uno zoccolo duro che ancora appoggia il mio operato. La Lazio ha sempre veleggiato nell'alta classifica, tra il quarto, il quinto, massimo sesto posto. Abbiamo sempre partecipato alle competizioni europee quindi non capisco questo atteggiamento ostile, non ha senso”. 

"Il prezzo dei biglietti? Anche se li regalassimo non so se ci sarebbe il pienone. Ho fatto le campagne più favorevoli ai tifosi, ma non mi sembra che ci sia lo stadio sempre pieno. Sabato, contro la Sampdoria, c'erano prezzi accessibili a tutti e tremila persone, gli Under 14, sono entrati gratuitamente. Le presenze erano ugualmente attorno alle 30.000".

LEGGI ANCHE: Europa, se la Roma vince la Conference League? Per la Fiorentina...

LEGGI ANCHE: Dalla Germania, Piatek vuole restare alla Fiorentina, ma i viola...

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Primavera, la Samp rimonta la Fiorentina e vince: playoff ora lontani